LA CAMICIA DA INDOSSARE A LAVORO

 

E in ufficio, che camicia sei?
Qualunque sia il tuo lavoro, ovunque sia la tua postazione – a casa o in azienda – qualsiasi sia il tuo stile… Abbiamo la camicia giusta per te!

BUSINESS FORMALE
Se il tuo lavoro ti impone un abito formale, non c’è scampo: la camicia dovrà essere in cotone bianco o azzurro, (consistenza da scegliere in base alla stagione) e colletto all’italiana. Anche la cravatta è indispensabile. Ma puoi osare con fantasia o colore, sempre tenendo conto di stile e eleganza.

BUSINESS CASUAL
Lo spezzato è una buona alternativa al completo, in tutti quegli ambienti di lavoro formali ma non troppo: blazer e pantaloni, abbinando i colori più scuri o anche più chiari, mischiando e alternando in base al mood del momento. A differenza del business formale, qui si possono cambiare capispalla e pantaloni e giocare su questo: la camicia adatta è quella bianca, con collo francese o button down (Scott). Se la cravatta non è obbligatoria, potrai abbinare la camicia a un maglione in filo di cashmere o cotone, con scollo a V, classico, oppure raso gola.

Una valida alternativa alla classica tinta unita azzurra o bianca, MyCamicia ti suggerisce la fantasia a righe (Oxford Pinpoint rigato bianco, cobalto o sangria): classica e comoda, è il capo per tutti i giorni.

LA CAMICIA DEL VENERDÌ
Venerdì, il giorno in cui tutto (o quasi) è concesso. L’ultimo giorno della settimana lavorativa è chiamato infatti ‘Casual Friday’. Informale è la parola d’ordine. Azzurro, bianco, quadri, colletto Button-down (Scott) o alla coreana per i più creativi, senza obbligo di cravatta. Oggi puoi uscire dagli schemi ma ricorda di farlo sempre con stile!

Indossa la MyCamicia che ti rappresenta di più, scopri tutti i modelli e le infinite combinazioni sul nostro sito!