Camicia a righe: come abbinarla?

Camicia a righe come abbinarla

La camicia a righe è un classico senza tempo, un pezzo chiave del guardaroba maschile ma le camicie a righe non sono tutte uguali e, soprattutto, non sempre è facile abbinarle con l’abito o con la cravatta giusta. Ecco qualche consiglio per abbinare la camicia a righe su misura ed avere un look impeccabile per ogni occasione.

Camicia a righe su misura: come sceglierla

Questo tipo di camicia, a righe verticali, è il modello più classico, quello che molto probabilmente troveremo in qualsiasi armadio da uomo. In effetti, la camicia a righe verticali è quella più gettonata e che è, a tutti gli effetti, un classico dell’eleganza maschile. Abbinare questo tipo di camicia è più facile di quello che possa sembrare e, a fare la differenza, è lo spessore delle strisce. C’è quella sottile, la micro-riga o quella più spessa. Scegli qui il tuo tessuto preferito per la tua camicia su misura!

Come abbinare la camicia rigata con l’abito e con la cravatta

Abbinare la camicia ‘striped’ come dicono gli inglesi non è affatto complicato, anzi! Si può semplicemente richiamare il colore della riga con un abito della stessa tonalità. Per gli eventi più formali è meglio scegliere una riga sottile, per quelli semi formali o casual, possiamo spaziare con delle righe più spesse e colorate.
In quanto alla cravatta da abbinare alla camicia, molto semplice, basta preferire un colore monocromo, una cravatta classica a tinta unita e sarete perfetti! Molto spesso è più difficile pensare ad un abbinamento che farlo, bisogna seguire un po’ l’istinto ed i propri gusti,  l’eleganza è un’attitudine e più ci si sente a proprio agio, più appariremo al meglio.

COME ABBINARE LA CAMICIA FANTASIA